Il Salotto Italiano

di cuckold / sweet e bull
Oggi è lunedì 21 giugno 2021, 6:26

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 2 messaggi ] 
Autore Messaggio
MessaggioInviato: sabato 20 ottobre 2007, 19:22 
Gran Cazzeggiatore senza tette (Emme) Le tette nella foto sotto sono della moglie (Elle)
Gran Cazzeggiatore senza tette (Emme)                      Le tette nella foto sotto sono della moglie (Elle)
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 19 gennaio 2007, 23:47
Messaggi: 1806
Località: Centro-Italia
Non voglio far fare a Mauro la figura del vecchio saggio, credo che neanche lui gradirebbe questa definizione, ma è sicuramente una persona che fa questo gioco da molto tempo, ed ha attraversato un percorso complesso, addirittura partendo da una posizione di bull, come ha rivelato in un post che prossimamente verrà  inserito in questa sezione....
Sicuramente la sua visione del cuckoldismo è personale, molti che scrivono in questo forum sono in disaccordo con alcune sue considerazioni , soprattutto quelle che denotano una visione quasi "patologica" del fenomeno, a volte sofferta, alternata ai momenti di esaltazione, come scrive egli stesso in un altro topic...:" ....Lo si ritrova, per esempio, questo modo di vivere la sussualità  fra le le caratteristiche del soggetto con disturbi borderline, un pò meno, ma sempre significativamente nel disturbo bipolare........ se queste mie arbitrarie incursioni nell'ambito psichiatrico hanno un barlume di credibilità , va da se che si è di fronte ad un soggetto che alterna momenti di esaltante slancio a momenti di sofferta preoccupazione. Quindi si ha sofferenza alternata al godimento......"

Nel post che riporto qui di seguito, trovo però interessantissime e ponderate
le sue riflessioni, quasi delle AVVERTENZE agli eventuali mariti che stina pensando di intraprendere il percorso del cuckoldismo, passando dal virtuale al reale....


maurovali ha scritto:
Caro amico, spero con questa nota di poterti in qualche modo esserti di aiuto:
la monogamia è contronatura, quindi è naturale che i due della coppia abbiano fantasie su rapporti con terze persone. Normale è l'immaginare situazioni erotizzanti e insolite, diverse dalla monotonia del rapoporto coniugale.
Ma poi, ahimè, spesso tutto rimane nell'immaginario o nelle fantasie che i due fanno durante i loro rapporti.
In qualche caso, invece, la coppia si apre sul serio verso terze persone e qui, caro amico, le strade che si aprono sono molte.

Ma se tu sei qui, in questo sito, vuol dire che il tuo orientamento è abbastanza circoscritto: il cuckolding.

Come realizzarlo?
Per esempio potresti raccontarle di aver fatto un sogno che però non ti senti di raccontare, perché te ne vergogni troppo.
Lei, quasi certamente insisterà , dato che le donne (mi scusino le donne qui presenti) sono curiose come scimmie.
Tu dovrai tenere duro e non rivelare il sogno adducendo il pretesto che te ne vergogni sul serio.
Alla fine, ma dopo molto tempo, cederai e racconterai che hai sognato di vederla con un vostro comune amico, ma che tu eri nascosto e che malgrado lo shock della scoperta, alla fine ti sei eccitato e ti sei masturbato. Lei dirà  che si tratta di fantasie, ma tu insisterai dicendo che l'eccitazione dura tutt'ora. Dovrai farti vedere davvero preoccupato di questa tua intima scoperta. Impaurito e incredulo, preoccupato, perché capisci che la cosa ti piace davvero e non per semplici fantasie.
Chiedile consiglio. Dille che provi tanto imbarazzo per questa tua intima rivelazione, della quale hai paura, ma dalla quale sei fatalmente attratto.
Chiedile se mai accetterebbe questo tuo stato d'animo nella vostra vita di coppia. Chiedile se è cambiato qualcosa in lei, ora che sa questa verità .
Parla seriamente e stai a vedere quel che accade.

Bada però! Bada attentamente, perché se lei capisce che parli sul serio si troverà  di fronte ad una realtà  imprevista che potrebbe portarla a delle scelte anche drammatiche per la vostra unione.

Bada, perché cuckold è una cosa seria. La gran parte delle donne abbandona un uomo quando lo scopre cuckold. Stare con un cuckold non è da tutte, ma solo per donne con una mentalità  particolare. Donne molto portate per il sesso, che troverebbero in un marito cuckold la realizzazione della loro indole. Donne che riecono a conservare i valori del progetto familiare pur concedendosi avventure con altri uomini.
Devi essere sicuro di lei, prima di spingerti oltre il baratro.

Se sarai convincente, lei non avrà  scelta: prendere o lasciare.

Se prenderà , sarete una coppia aperta e il tuo cuckoldismo avrà  grandissime soddisfazioni. Ti farà  cornuto per la tua e soprattutto per la sua soddisfazione. Sarà  bellissimo, vedrai, quando lei ti parlerà  dell'amante. Te ne parlerà  con complicità . Ti chiederà  consigli sul come conquistarlo meglio. Ti chiederà  di farle da spalla nella conduzione del tradimento.
E tu, beato, resterai solo a gustarti il tuo essere cornuto contento.

Ma se deciderà  di lasciare, per te non ci sarà  più speranza, perché ai suoi occhi sarai definitivamente scaduto e non avrà  piu stima di te.
Ai lei apparirai come un inaffidabile segaiolo cornuto e vizioso col quale non si sentirà  più di scommettere per la vita e mettere su famiglia.

Non fidarti nemmeno di te stesso e pondera attentamente la cosa prima di partire per questa avventura.
Bada di non confondere fantasie con desideri profondi.
Ricordati che una volta partita, questa situazione non potrà  più essere fermata.

Ricordati che lei potrebbe innamorarsi dell'altro e che potrebbe lasciarti.
Valuta bene la tua e la sua maturità  e valuta attentamente i rischi.
Sovrastimare la complicità  con la tua donna potrebbe farti fare errori di valutazione e farti andare troppo avanti per i suoi gusti, capito?

Fai sempre in modo che lei veda in te una risorsa per la sua vita. Un punto di riferimento certo su cui contare e di cui aver bisogno dopo l'amore con l'amante del momento.

Preparati alle lunghe attese dei suoi ritorni. Ai minuti che non passano mai.
Alla sua stanchezza quando rientrerà  dopo l'amore. Ai suoi nervosismi quando l'amante la farà  star male.

Preparati a non considerarla più solo la tua donna, ma la tua infedele compagna.

La donna (moglie, compagna, fidanzata) non è un mezzo per realizzare il tuo cuckoldismo, ma un soggetto attivo che fa le sue scelte. Un essere umano che ha la propria personalità  e che realizerà  i suoi amori, anche quelli che potrebbero non piacerti.
Dopo le prime volte non si farà  più condizionare da te. Sarai tu a doverti adattare.
Fra voi il verbo sarà  condivisione.

Cucold vuol dire stare sempre in filo, anche quando vorresti stare tranquillo.
Infatti la sua telefonata potrebbe arrivare in qualsiasi momento: "Amore, stasera vado con lui", mentre voi la volevate per voi proprio quella sera.
Una frase che sentirai spesso, se la cosa andrà  avanti. Un'altra frase che un cuckold adora sentire è: "Amore, stasera stai lontano da casa, perché viene lui. Ti chiamo io al cellulare quando avremo finito e lui uscirà "
E tu, magari in piena notte, ti ritroverai in auto sotto casa ad attendere che lui esca.
Come un pendolo, il tuo desiderio di vederlo uscire presto, si alternerà  con la speranza che rimanga con tua moglie il più possibile, perché te la sta trombano ben bene. Ed è questo che in fondo il cuckold vuole.

Capirai come sia emozionante il saperli in casa e immaginare quello che stanno facendo...Conoscendo la tua donna, la immaginerai sotto di lui a pecorina; o sopra di lui mentre lo cavalca; o mentre lui te la incula; o lei che lo succhia con desiderio; o lui mentre le viene dentro e il suo sperma spesso abbondantissimo, le si riverserà  nel canale vaginale, arrivando fino alla cervice, che coi movimenti orgasmici risucchierà  nell'utero.
Potrebbe essere che il suo sesso, molto più grande e resistente del tuo, la stimoli oltre misura. I suoi testicoli grandi, gonfi e turgidi esprimano più virilità  dei tuoi. Che lui riesca a avere più erezione nella stessa seduta, portando la tua donna ad avere a sua volta più orgasmi.
Chiuso nella tua macchina immaginerai il momento in cui la tua donna gemendo e godendo, tutta sudata e ansante, si stringerà  a lui baciandolo furiosamente, incitandolo a trombarla sempre più forte, a farla venire, a goderle dentro. E tu, amico mio, sentirai il cuore battere forte nel petto, come un tanburo infuriato. Gelosia e desiderio lotteranno in te furiosamente.

Vorrai ciò che temi di più: la tua donna in orgasmo provocatole dall'amante; in orgasmo con lui; avvinghiata a lui come una bestia in calore.
Immaginerai le sue braccia che stringono la tua donna. Immaginerai lui che la monta con forza, deciso, virile, potente. E lei che impazzisce per quell'irruenza; lei che lo provoca muovendo il culo, gemendo, graffiandolo, mordendolo, incitandolo ringhiosa.
La tua lucida immaginazione non perderà  un dettaglio di ciò che quasi certamente avviene sul tuo letto.

Ce la farai a sopportare tutto questo? Questo che non sarà  più la fantasia di oggi, ma la la realtà  di domani?

Ce la farai a reggere alla paura che lei, in quel momento di follia erotica, senta dentro di se la voglia di stare sempre con lui, perché lui le sa dare orgasmi mai vissuti con te? Perché capisca, crollando di lato ansante e bagnata, piena di lui, con la vulva tumefatta, gonfia e vibrante, che quel maschio la fa impazzire come mai prima le era successo?

Ricordo che mia moglie, dopo la prima volta con Paolo mi disse: "Ma lo sai che Paolo mi ha fatto scoprire di avere in me una stanza segreta che non conoscevo? Sapevo quella porticina sempre chiusa, ma lui, aprendola, mi ha portato in un mondo di sesso che non conoscevo e che mi è apparso immenso. Io non credevo che si potesse godere così tanto. Lui è partito da dove gli altri finiscono. Il suo cazzo è un serpente che mi è entrato dentro riempiendo tutto il mio spazio. Lui mi ha trombato direttamente nel cervello passando dal cuore Mi sono sentita come svenire e sono entrata in un mondo fatto di luce e di vibrazioni. Di godimento parossistico allo stato puro"

Lo sai vero, che la femmina fa selezione e che il suo istinto la guida verso il maschio migliore con cui riprodursi? Lo sai che questo, se nel paragone tu sei perdente, la manderà  in crisi? Lo sai?

E lo sai che tu, novello cuckold, che desidererai proprio che questo accada?

Ora basta, ho terminato il mio pistolotto.

Pistolotto che per tuo tramite, rivolgo a tutti coloro che qui nel sito hanno in se fortissimo il desiderio di essere cuckold, ma che ancora non lo sono.
Coloro che si sfinicono di seghe immaginado la propria donna con un altro, ma che ancora non sanno davvero cosa accadrebbe si ciò dovesse realizzarsi.
Coloro che immaginano soltanto che un bull (termine che aborro) non è solo un maschio preso alla bisogna, ma un uomo che potrebbe a sua volta innamorarsi della loro donna e tentare -forse con successo- di portargliela via.

Coloro che io saluto con tanta simpatia.

_________________
...ma bella più di tutte...è l'isola non trovata...


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: domenica 11 novembre 2007, 13:53 
Gran Cazzeggiatore senza tette (Emme) Le tette nella foto sotto sono della moglie (Elle)
Gran Cazzeggiatore senza tette (Emme)                      Le tette nella foto sotto sono della moglie (Elle)
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 19 gennaio 2007, 23:47
Messaggi: 1806
Località: Centro-Italia
Mi sembra interessante questo post di Maurovali, dove ci racconta cosa dice sua moglie Mary a proposito del loro rapporto di coppia, e dalla sua - di lei -
visione del cuckoldismo....Mary non scrive, ma immagino che Mauro ci riferisca
fedelmente la prospettiva di sua moglie....


maurovali ha scritto:
Vedo sbocciare fra Mary e Luigi un intenso rapporto di che vorrei dire d'amore.

Ne ho parlato con lei. Le ho chiesto quanto fosse importante questo rapporto. Le ho anche chiesto se questo rapporto influenzasse il nostro.

"Mauro," mi ha detto "questo rapporto non ha nessun conflitto col nostro amore. Io non amo meno te, perché c'è Luigi. Luigi è quella fiamma di sesso che si alimenta coi miei bisogni fisici di donna ancora piena di desiderio. Fino a pochi mesi fa c'era Paolo. ma Paolo è sposato, impegnato: Mi chiamava solo perché io ero la sua troia. Quella che gli dava ciò che sia moglie gli negava. Fra me e te quel fuoco non arde violento come quello che arde per Luigi. Il mio corpo ormai è parte del tuo e il tuo parte del mio. Si ama la nostra mano, il nostro piede, il nostro ventre, ma non lo si vede con foga e desiderio. Certo che se si ammalasse, faremmo di tutto per farlo guarire. Per curarlo. Ma fa parte di noi. Ci siamo abituati, capisci?...Luigi è la scoperta: il farsi scoprire; la voglia di essere desiderata; di desiderare. La gioia della fuga dalla realtà  per qualche ora, qualche giorno...forse qualche mese...ma poi finirà .
Finirà , perché passata la curiosità  del nuovo un amore, dal sesso deve salire fino al cuore, ma li ci sei tu. Li c'è la nostra vita. La vita che io amo.
Tu mi capisci, mi conosci, mi ami, ti amo. Con te mi incazzo, ma vengo capita fino in fondo. Non ho segreti per te e tu non ne hai per me.
Potrei andare via con lui una settimana, ma poi come una gatta, dopo che il calore è passato tornerei a casa.
Ho voglia del suo cazzo ma non del suo cuore. Voglio bere la sua gioventù, il suo seme, ma non voglio che lui faccia parte di me, e non voglio far parte della sua vita.

Quando oggi eri via abbiamo fatto l'amore, ma poi abbiamo parlato di te; della sua lei. Di loro, dei loro progetti.

Lui è solo il mio giovane amante del quale ho già  capito la mentalità .
Ho solo bisogno del suo sesso di come sa tirare fuori la troia che c'è in me. Non mi vergogno di niente con lui e mi gusto tutto. Ma poi quando esce di casa, non lo rimpiango. Non vorrei che rimanesse. Dopo ho bisogno di stare sola, o di venire da te. Quindi per cortesia non rompermi le palle con queste stupide gelosie...che tanto lo so: fai il duro, il superiore, il cornuto stracontento, il vecchio saggio, ma poi ti logori dentro se ti viene la fifa di perdermi davvero".

Poi mi ha fatto cenno di seguirla in bagno. Mentre seduta sul water faceva la pipì. mi ha aperto i calzoni e me lo ha baciato teneramente: non c'è verso di fare un discorso serio, con lei.

_________________
...ma bella più di tutte...è l'isola non trovata...


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 2 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Vai a:  
POWERED_BY
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010