Il Salotto Italiano

di cuckold / sweet e bull
Oggi è lunedì 21 giugno 2021, 5:44

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 1 messaggio ] 
Autore Messaggio
MessaggioInviato: mercoledì 9 gennaio 2008, 19:32 
Utente Ultracertificato
Utente Ultracertificato
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 11 gennaio 2007, 12:11
Messaggi: 5939
Località: roma
Come ho fatto a non postarlo prima? :oops: wall_164


Cita:
Inviato: Sab Ago 25, 2007 12:07 am Oggetto: La storia di Isa & Alex

--------------------------------------------------------------------------------

Isabella è una splendida 27enne, è alta 1.71 e pesa circa 55 kg, fisico snello ma con tutte le curve giuste al loro posto: ha una quarta abbondante di seno, un culo tornito, gambe affusolate snelle. Ha i capelli lunghi fino al sedere, castano scuri; occhi chiari, lineamenti bellisssimi...in una parola: una DEA!


Alex, cioè io, è un dotato (20 cm) 37enne dal fisico atletico, 1.77 per 68 kg rasato e occhi scuri. I primi 27 anni di Isa: in poche parole una trentina di maschi, alle volte anche 5 nello stesso periodo anche se rigorosamente ignari l'uno dell'altro (si insomma: un maschio ufficiale ignaro di tutto e tutti più 4 maschi convinti ognuno di essere l'unico, oltre al moroso ufficiale, ad infilarsi tra le sue gambe). Ragazza immagine e cubista per svariati anni in cui ha potuto dare libero sfogo al proprio esibizionismo ed alla propria fame di sguardi maschili ed anche al proprio sadismo visto che il suo sport preferito era (ed è) sedurre maschi per poi lasciarli a bocca asciutta se non con il contentino di qualche bacetto casto sulle labbra (al solo scopo di arraparli ancora di più, la stronzetta)!
D'indole esuberante, carattere disinibito ma assai poco trasgressivo; nel senso che gioca molto ma
concretizza poco... insomma "poco" ...beh, leggete oltre


I primi 37 anni di Alex: una decina di donne scopate, la metà  delle quali erano morose ufficiali...quindi non proprio un "latin-lover" ecco, se ci aggiungiamo che da teen-ager era sullo sfigatello e pure timido ed introverso, si capisce il perchè del basso rendimento donne_possedute/anni_vissuti per di più tale rendimento è destinato a decrescere sempre più visto che il numero di "donne possedute" è destinato a rimanere fisso ad 11 mentre il "numero di anni vissuti" inesorabilmente cresce di uno ogni anno che passa. Dico che il numero di "donne possedute" è destinato a rimanere fisso poichè un altro aspetto del carattere di Isa è la Gelosia e la Possessività  verso il proprio maschio ufficiale (cioè io, visto che, ancora non l'ho detto ma sono il marito di Isabella). Lei è tanto Gelosa&Possessiva verso me quanto Generosa&Permissiva verso se stessa... ah ecco, un altro aspetto caratteriale assai importante di Isa: è Dominate; mentre io, sono sicuro che l'avrete indovinato, sono remissivo!remissivo con lei, ovvio.


Conosco Isa da circa tre anni, sono stato suo amico per un paio di anni prima di mettermici assieme.
Questo stato di cose ha fatto si che io sapessi esattamente tutte le scappatelle di Isa ed anche di tutte le corna che ha messo sulla testa del suo precedente moroso, che vi assicuro non passava più per le porte ed il poveretto non si capacitava del motivo (io ancora ci passo! certo non so per quanto ancora, ma almeno io ne so i motivi, ed i nomi ).Sapendo io i trascorsi della giovin fanciulla, non si può dire che non me la sia cercata, in fondo ma di questo ne sono ben consapevole; infatti avevo già  provato con le mie ultime tre morose a convincerle a mettermi qualche corna, tanto la cosa mi eccitava, non sto qui a menarla ancora sui piaceri d'essere cornificati perchè so che chi mi legge o condivide perchè cuckold (o aspirante tale) anche lui o approva alla grande perchè bull e quindi desideroso di instaurare amicizie con quanti più cuck possibili.
Dicevo che avevo tentato di farmi mettere corna dalle mie ultime tre morose ma i miei più o meno velati suggerimenti sono sempre stati disattesi quando non addirittura rimproverati (non vi dico le liti e le urla "Se vuoi una porcata di questo tipo allora vuol dire che non mi ami"...ed altre stronzate del genere... beh si capisce perchè sono ex mentre Isa l'ho sposata, no?! )


Isabella ha iniziato con tutti i migliori propositi (avete presenti quelli chre si fanno all'inizio dell'anno?), la nostra avventura matrimoniale: "ti sarò sempre fedele, amore mio", "voglio che tu sia il mio ultimo uomo" "non voglio più farmi nessun altro"...e vià  così; però, per intenderci, già  un paio di mesi fa aveva iniziato a cambiare rotta, come se non sapessi che lo avrebbe fatto ,e mi scriveva via sms: "Tranquillo amore mio: non farò più l'amore con nessuno altro"... salvo poi puntualizzare un paio di giorni dopo "Eh no! ti ho scritto che non farò più L'AMORE con nessuno altro, non che non farò più SESSO con nessun altro!!!" (la stronzetta)
Io dal canto mio l´ho fatta partecipe di questa mia à¢â‚¬Å“perversione- prendendole un paio di volte la mano e mettendomela tra le gambe dicendole à¢â‚¬Å“Prova a raccontarmi di un tuo ipotetico tradimento con un maschio e senti come reagisce il mio corpo-, ambedue le volte, sentendo una erezione da spavento, ha sgranato gli occhioni, incredula che una cosa che avrebbe mandato in bestia lei faceva invece eccitare me!


Venendo a noi: sei mesi fa, Isabella conosce T. presentato da un comune amico (comune di Isa e T.) un tranquillo signore sposato di 20anni più anziano di Isa (e quindi di 10 anni più anziano di me); per quelli di voi che lo pensano: ebbene si, potrebbe essere suo padre! ma il complesso di Edipo non c'entra nulla, Isa non ha mai avuto amanti più vecchi di lei di 4 o 5 anni, a parte me ovviamente; ma con me non doveva terminare la fila??!!


Inizialmente, "inizialmente" per me vuole dire nei primi tre mesi, non mi sono accorto di nulla; ma non è che io sia proprio sveglissimo su queste cose eh! Isabella in questi primi mesi aveva iniziato a covare un certo interesse per T.; interesse che aveva coltivato andando a trovarlo sul posto di lavoro (non chiedetemi che lavoro fa, ma comunque è a contatto con la gente) nonché tramite scambi di sms ed una volta, pensate un po', addirittura andando a fargli visita assieme a me, legittimo consorte, a casa di T. in occasione del suo compleanno. "Così lo conosci anche tu, Alex" mi aveva detto "e vedrai che bella persona è!"... eh si: ho proprio visto che bella persona è: al momento in cui scrivo è una settimana scarsa che quella à¢â‚¬Å“bella persona- si è limonanto mia moglie di brutto sul divano della di lui casa! comunque non precorriamo i tempi ed andiamo per passi.


In questi ultimi tre mesi Isa mi parlava più insistentemente di questo suo amico: e T. ha detto questo, e T. ha detto quello, e la pensa così e la pensa colà ..."Oh, ma come fai a sapere che T.la pensa così e colà  e che ha detto questo e quello?! quando l'hai visto o sentito???"...e così anche avendo due fette di salame sugli occhi anche il sottoscritto ha dovuto fare i conti con la realtà : la cara dolce e fedele mogliettina iniziava a riprendere le vecchie abitudini; dopo poco più di soli sei mesi di matrimonio... alla faccia (mia ovviamente)!!!


Due mesi fa la prima stoccata: à¢â‚¬Å“Questa sera- esclamò Isa à¢â‚¬Å“Vado a trovare T. !ti scoccia?- e io: à¢â‚¬Å“Ma figurati, cara; vai, vai pure!- in realtà  mi scocciava si, però sapevo che in passate situazioni similari il fidanzato, che aveva posto il veto, aveva ottenuto come unico risultato lo spuntare di nuove corna inconsapevoli mentre io, se su di una cosa sono stato categorico ed intransigente sin dall´inizio con Isabella, è stata che voglio e pretendo di essere informato su TUTTO quello che accade nella nostra coppia! Avevo anche tentato un colpo gobbo: à¢â‚¬Å“Tu puoi farti tutti i maschi che vuoi purché tu ti faccia sbattere davanti al sottoscritto, legittimo consorte, E con preservativo infilato sin dall´inizio!-. Isabella, dovete sapere, non tollera il preservativo perché, dice lei, non sente nulla se il maschio lo indossa!!! Il che pone non poche preoccupazioni al sottoscritto riguardo la possibile trasmissione di infezioni.
Alla fine Isabella è andata a trovare T. ed io l´indomani tentai di farmi raccontare cosa fosse successo ma ottenni solo delle vaghe descrizioni di discorsi biascicati davanti a tazzine di caffè!...possibile???...mah! Rimasi col dubbio che non mi fosse stato detto tutto. Ma tant´è, che ci potevo fare se non rimarcarle che in una coppia bisogna che ci si racconti tutto se non si vogliono creare incomprensioni e quindi incrinature magari alla lunga difficilmente sanabili?...Non potevo fare nulla di più ed in fatti nulla di più feci.
Intanto gli sms crescevano di frequenza e quantità  via via che i giorni passavano; ed io ero ormai già  sull´avviso che la mia consorte qualche cosa stava combinando. Ogni volta che scopavamo le ripetevo che se combinava qualcosa era meglio che me lo dicesse quando eravamo a letto nudi e che se avesse confessato mentre magari me lo teneva in mano massaggiandolo vigorosamente, le avrei anche potuto perdonare la marachella preso dall´estasi (mi piace molto essere masturbato ed esserlo mentre la mia compagna mi confida di avermi cornificato e stata una mia fantasia costante degli ultimi dieci anni).


Così un mese e mezzo fa, mentre eravamo a letto ed io ero dentro di lei, posizione del missionario, mi arrivò la seconda stoccata: à¢â‚¬Å“Mi dai il permesso di farmi T.?!?-! à¢â‚¬Å“Cheeee??? E da quando hai tutto questo interesse per lui?- e via una serie di discorsi che vi risparmio, la cosa da dire e che ogni due frasi Isa mi ripeteva à¢â‚¬Å“ed allora? Mi dai il permesso di farmelo?- Ho nicchiato per un ora ma poi preso dall´eccitazione mi sono lasciato scappare un à¢â‚¬Å“Si a patto di farsi accompagnare- ma lei era inamovibile. à¢â‚¬Å“Allora si a patto di aspettarti fuori casa sua in macchina- lei inamovibile. à¢â‚¬Å“Allora si a patto che mi chiami col cel e lo lasci acceso cosicché possa sentire tutto.- lei inamovibile!così capitolai perché ormai avevo un livello di eccitazione che non mi faceva capire più nulla. à¢â‚¬Å“Ma,- chiesi à¢â‚¬Å“cosa ci hai fatto sin´ora?!- Risposta: à¢â‚¬Å“nulla, solo qualche bacetto ma senza lingua!-!vabbè crediamole, che motivo avrebbe di mentire?


In un secondo momento mi dilungherò maggiormente sulle sensazioni e sulle reazioni che queste cose mi hanno scatenato dentro , per l´intanto vi racconto i fatti nudi e crudi.


Un mese fa la terza stoccata, era martedì: à¢â‚¬Å“Questa sera- esclamò Isa à¢â‚¬Å“Vado a trovare T. !ti scoccia?- e io: à¢â‚¬Å“Ma figurati, cara; vai, vai pure!Ma la prossima volta ti scoccia dirmelo un po´ prima? O l´hai deciso in questi ultimi cinque minuti?- insomma volevo farle capire ancora una volta che desideravo essere messo al corrente PRIMA e non dopo che le cose fossero successe.
Risultato della serata: un sms verso mezzanotte in cui mi scrive à¢â‚¬Å“Tranquillo, non è successo nulla, niente stantuffate!- io ci scherzo un po´ su ma l´indomani, mercoledì, torno alla carica e le chiedo esattamente cosa è successo la sera prima. Così vengo a sapere che, è vero niente stantuffate, ma: 1) Isa si è spogliata davanti a lui rimando in reggiseno e mutandine (lui non si decideva a smuoversi e Isabella su queste cose non si fa tanti scrupoli) 2) lei lo ha spogliato facendolo rimanere in bermuda , 3) ci si è strusciata facendosi palpare per bene su tutto il corpo, 4) se lo è limonato per bene, 5) poco prima di tirarglielo fuori per farsi sbattere, si è fatta prendere dal panico ed è scappata letteralmente da casa sua spedendomi poco dopo il suddetto sms !alla faccia, sempre la mia, del à¢â‚¬Å“non è successo nulla-.
L´ho tirata scema dicendole che una roba del genere se condivisa col partner rinsalda la coppia se tenuta nascosta la disgrega. Le ho detto e ribadito che ero molto deluso dal suo comportamento di mercoledì, ovvero non per come si era comportata martedì sera (che la lasciavo libera di fare quello che voleva), bensì per come si era comportata mercoledì con me, tacendomi di quello che era accaduto fino a quando non l´ho costretta a tirar fuori tutto. Le dissi che d´ora innanzi avrebbe dovuto condividere con me i suoi stati d´animo e le sue emozioni, se voleva che la nostra coppia funzionasse. Credo abbia imparato la lezione anche perché si aspettava di essere ripresa per quello che aveva fatto la sera precedente e non per il goffo tentativo, non dico di nascondere perché cosa vuoi nascondere ovvia, ma di lasciar correre passando sotto silenzio, nella futile speranza che il partner, io, facesse finta di nulla! è vero che c´è molta gente che davanti ad un sospetto di tradimento fa finta di niente perché il dubbio è sopportabile mentre la certezza no, ma queste cose valgono per chi non è un cuckold, ovvìa, io, come cuckold, non tollero il dubbio DEVO sapere, nella speranza che le corna ci siano state ovviamente, in modo da potermene beare !mentre il dubbio!eh no?!quello no! Ci son state corna?! E lascia che ne goda allora! Da quel punto di vista noi cuckold siamo di veri rompicoglioni con le nostre partner: sempre lì a chiedere particolari, cosa hai detto tu, come ha risposto lui, cosa avevi indosso, dove ha messo le mani, come ti ha toccata, come lo hai preso, che sapore aveva, cosa provavi, mi hai pensato, etc etc etc.
Ha fatto ammenda scusandosi per non avermi detto tutto subito e così arriviamo alla quarta stoccata: à¢â‚¬Å“Questa sera mi vedo con T.- ! questa non sono ancora riuscito a togliergliela: lei mi informa e basta, senza chiedermi nulla, che si vede col suo amico.
L´indomani mi racconta la serata: lui aveva parenti a casa e quindi una semplice chiacchierata in macchina in un parcheggio fuori mano. Unica nota piccante: limonata di saluto di cinque minuti al momento di congedarsi. Devo dire che ho preso atto di una cosa: questa era la seconda volta che lo limonava, quindi dalla quella sera l´evento fortuito: baciarlo infilandogli la lingua in bocca, e, parimenti, facendosela infilare in bocca era divenuto a tutti gli effetti un´abitudine. Non è un passo da poco in effetti perché sancisce il suo diritto, di T., ad infilare la lingua in bocca a mia moglie (solo a scriverlo vado in erezione, voi amici cuck i capite bene ). Ok, insomma un altro passo verso la condizione di cornuto contento.
Quando Isa me lo ha raccontato ed ha sentito il mio cazzo, che era dentro di lei, diventare duro e grosso all´inverosimile mi ha sorriso dicendomi che le piaceva moltissimo questa mia reazione: il sentirmi così grosso, molto più grosso e duro, di quando scopiamo normalmente, la eccitava terribilmente, non perché fosse grosso ma perché lo sentiva diventare grosso quando mi raccontava di quello che faceva con l´altro.


La scorsa settimana la quinta stoccata: la sera stessa, a letto, Isa mi dice che mi deve confessare una cosa: nel pomeriggio era stata a casa di T. seduta in braccio a lui limonando per due ore abbondanti!e mentre me lo diceva mi guardava con un sorrisino malizioso per sapere se gli perdonavo la cosa o se ero lì lì per esplodere in una scenata di gelosia. Le chiesi perché temesse in un mio scoppio di collera visto che erano già  tre volte che se lo limonava e lei candidamente: à¢â‚¬Å“Beh perché quesat volta ci sono andata giù pesante e per due ore di continuo-!.sarà  a me non pare faccia tutta questa differenza.

Arriviamo a questo pomeriggio. Scena Isa ed io siamo a letto nudi; Isa mi dice che ha deciso di passare la serata da T. !.attimo di pausa! e di rincasare domani mattina!!! A quel punto mi metto sopra Isa ed inizio ad entrare ed uscire da leià¢â‚¬Å“!e, scusa, dove passi la notte?- domanda un po´ scema, lo so, ma gioco la parte sino in fondo. Risposta, col sorrisino malizioso: à¢â‚¬Å“Da T.- Ed io: à¢â‚¬Å“Scusa cara, ma dai vero come andrà  a finire?- , e lei: à¢â‚¬Å“Come?- e io: à¢â‚¬Å“che mi metterai le corna! àˆ ovvio: siete a letto, tutta la notte, iniziate a baciarvi, lui ti mette le mani addosso, in men che non si dica ti ritrovi col suo cazzo dentro!- Risposta di lei: à¢â‚¬Å“ma no dai, dormiamo assieme e basta-!. Ed io: à¢â‚¬Å“Ma ti par possibile, figurati se non insiste durante la notte- e lei: à¢â‚¬Å“Speriamo!vabbè che non mi farei pregare molto-!.a quel punto capisco che sono già  virtualmente cornuto!cerco di salvare il salvabile à¢â‚¬Å“vabbè, mi raccomando il preservativo però- ;e lei: à¢â‚¬Å“ma scherzi?!così non sentirei nulla, no no, senza preservativo-!.à¢â‚¬Å“MA! vuoi farti sborrare dentro?- ..risposta lapidaria: à¢â‚¬Å“Si!- !a quel punto sono venuto.
Un ora fa Isa si è depilata per bene (ha la figa rasata, una cosa che mi fa impazzire!e che evidentemente vuol fare apprezzare anche a lui), ha fatto la doccia ed è partita da casa. Le ho chiesto se si stesse preparando per una notte di sesso e mi ha risposto candidamente sì!non vi dico: mi son tornate alla mente tutte le volte che mi ha detto che sarei stato il suo ultimo uomo! Devo dire che lì per lì, quando mi raccontava quelle frottole, le credevo pure! sono o no un coglione???
Isa deve prima passare da un amica, dopodichè mi ha detto che va diretta da T. ma che prima di entrare da lui mi scriverà  un sms!. Ve lo trascriverò pari pari.
Veramente ho tentato di contrattare che mi scrivesse un sms un istante prima che lui le entrasse dentro ma non c´è stato verso: dice che non lo può proprio fare e che il massimo che può fare è mandarmi un sms prima di entrare a casa sua ed uno domattina quando uscirà  da casa sua.
Isa comunque ha promesso che mi racconterà  per filo e per segno tutto quanto e che passeremo il weekend a letto cosicchè possa raccontarmi per bene tutto!.credo intendesse dire che si darà  parecchio da fare!
Se l´sms darà  esito affermativo alla mia entrata nella schiera dei cuckold, posterò una foto di Isa
Qalche considerazione di un marito che nel giro di un paio d´ore non sarà  cornificato dalla consorte: anni addietro quando proponevo alle mie, ormai, ex di mettermi qualche corna e ne ricevevo un sonoro rifiuto, pensavo: à¢â‚¬Å“ma quanto sono virtuose le ragazze oggidì!forse i fattacci di corna che si leggono in giro o si vedono nei film sono un po´ esagerati!caspita è veramente diffcile farsi mettere le corna!-!.invece devo dire che Isa, senza bisogno di spingerla tanto, si è dimostrata proprio una gran vacca; voglio dire lo era da nubile e sembrava ne avesse avuto abbastanza (di cazzi), tanto che da sposata sembrava veramente diventata casa e chiesa !invece, come per certi versi una parte di me si aspettava, il lupo perde il pelo ma non il vizio.
Lei spesso mi ha ripetuto: à¢â‚¬Å“Ho una gran voglia di farmelo ma non me lo faccio perché temo che questo possa rovinare il nostro rapporto-; oggi mi ha chiesto più volte, nuovamente, se poteva farlo ed io le ho detto à¢â‚¬Å“se davvero conta il mio parere, preferirei tu tornassi a casa e senza aver fatto nulla-!certo avrei potuto dire. à¢â‚¬Å“se ci tieni al nostro matrimonio: mai e poi mai dovrai etc etc etc-!ma so che l´unico risultato che avrei ottenuto sarebbe stato che lei sarebbe stata si a casa ma che tra un paio di giorni, mentre io ero in ufficio, lei sarebbe volata da lui a farsi sbattere alla grande... invece tenendo un profilo basso saprò tutto quello che combinerà  direttamente da lei. domani.
Un'à¢â‚¬Ëœultima cosa: la mia propensione al cuckoldismo mi suggeriva di spingerla a starci col suo amico, MA una parte di me tirava indietro tanto che tenevo sempre degli atteggiamenti ambigui al riguardo; quando invece mi sono reso conto che la strada per diventare cornuti è tutta in discesa, ho sempre cercato di frenare un po´ Isa, che altrimenti, se le avessi detto: à¢â‚¬Å“Tranquilla cara, vai pure che anzi sono contento- sarei stato fatto cornuto già  mesi addietro. Invece volevo godermi un po´ più a lungo questa cosa perché immagino che la prima cornificata non si scordi mai!o sbaglio?




Cita:
Inviato: Sab Ago 25, 2007 1:50 am Oggetto: Aggiornamento

--------------------------------------------------------------------------------

è arrivato il fatidico sms...un breve scambio che riporto qua sotto:

Sab Ago 25, 2007 2.35 Isa: Sono arrivata
Sab Ago 25, 2007 2.35 Alex: arrivata dove?
Sab Ago 25, 2007 2.37 Isa: Ma Ke ci fai sveglio?
Sab Ago 25, 2007 2.37 Alex: Secondo te dormivo???
Sab Ago 25, 2007 2.40 Isa: Tranquillo amore, non lo faccio
Sab Ago 25, 2007 2.40 Alex: Dici???

...ora sono le 2:50 e non ha più mandato alcun sms...essendo passati dieci minuti immagino si sia già  infilata a letto con lui...

il totocorna è aperto....



Cita:
Inviato: Sab Ago 25, 2007 5:37 am Oggetto: Aggiornamento...finale

--------------------------------------------------------------------------------

ed anche il secondo sms è arrivato, o meglio sono arrivati...un breve scambio che riporto qua sotto (mi raccomando: per capire bene come sono le donne, leggetelo direttamente di seguito a quelli delle due di notte; inoltre sappiate, per capire il senso, che non doveva rientrare a casa nostra ma tornare dalla sua amica per prolemi della sua amica etc etc etc...queste son cose loro):

Sab Ago 25, 2007 5.22 Isa: Sei ancora sveglio?
Sab Ago 25, 2007 5.22 Alex: si
Sab Ago 25, 2007 5.27 Isa: Ma non hai mai dormito?
Sab Ago 25, 2007 5.27 Alex: si ma ero in dormiveglia adesso
Sab Ago 25, 2007 5.31 Isa: Scusa non volevo svegliarti...volevo dirti che sono a casa
Sab Ago 25, 2007 5.32 Alex: se ci fossero stati prob nel svegliarmi avrei tolto la suoneria del cel

(...seguono minuti di silenzio, al che, memore di quanto mi aveva detto Isa e cioè che mi avrebbe fatto sapere come sarebebro andate le cose, penso di sollecitarla con un altro messaggio, oltretutto IMPORTANTISSIMO, visto che, se non fosse veramente accaduto nulla come lei mi aveva promesso col suo ultimo sms: "Tranquillo amore, non lo faccio" me lo avrebbe comuniato appena fuori di casa di T. ...invece non l'ha fatto e questo vuol dire che mi ha cornificato...pregasi notare anche i laschi nel ritardo... vi lascio solo immaginare cosa sono stati quei pochi minuti per me )

Sab Ago 25, 2007 5.37 Alex: ...la pillola
Sab Ago 25, 2007 5.41 Isa: Presa... per decidere cosa fare ho avuto il tempo del ritorno a casa... ti ho sempre detto tutto e lo farò anche ora.. ti ho tradito.. ma non accadrà  mai più.. se lo rifarò vattene da me..

...ogni altro commento è superfluo.



Cita:
Inviato: Lun Ago 27, 2007 8:20 pm Oggetto: Il giorno dopo!

--------------------------------------------------------------------------------

Le abitudini sono dure a morire: per oltre un anno sono entrato in una chat col nick à¢â‚¬Å“aspirante cuckold- e con il profilo à¢â‚¬Å“cerco corteggiatori per la mia lei IGNARA di questa mia ricerca ma bendisposta etc etc etc- orbene, poco prima di iniziare a scrivere questo post mi sono collegato, come ho fatto per mesi, alla solita chat, col solito profilo ed il solito nick! solo dopo aver acceduto alle stanze delle chat ho notato sul titolo della finestra il mio nick in bella mostra: à¢â‚¬Å“aspirante cuckold- e subito mi sono detto: à¢â‚¬Å“ma che cazzo ho scritto come nick??? ASPIRANTE???... non devo più aspirare a nulla: SONO un cuckold a pieno diritto; mi ritrovo con una moglie scopata da un altro maschio con me consapevole e, più o meno, consenziente!!!-!così sono uscito dalla chat, ho corretto il nick in à¢â‚¬Å“cuckold veneto- e sono rientrato; à¢â‚¬Å“aspirante???- mai più! Lo sono e lo resto, perché le corna che mi ha messo Isa nella notte tra venerdì 24 e sabato 25 agosto non me le toglie più nessuno per una notissima legge della fisica che sentenzia che il tempo scorre solo in avanti: nessuno può cambiare ciò che è accaduto; si può negare, facendo revisionismo storico o rimuovendo i ricordi perché insostenibili ma ciò non toglie che LE COSE ACCADUTE, RESTANO!

Qualcuno di voi si chiederà  perché rimarco questo concetto!eeeehhh, perché le donne sono furbe per certe cose, vorrebbero loro, per loro comodità , cambiare l´accaduto quando l´accaduto non garba loro! ma invece non si può!
Dico questo perché Isabella domenica pomeriggio un paio di volte si è lasciata sfuggire: à¢â‚¬Å“Sai che quasi mi sembra sia stato tutto un sogno e che mi pare di non aver fatto nulla con T. ?!-!.eh si ciò, e poi?! No, no: le corna sono state messe e li restano!!!

Ordunque, ribadiamolo una volta per tutte: mia moglie, nella notte tra venerdì 24 e sabato 25 agosto, si è fatta scopare senza soste per due ore e mezza dal suo amico con me a casa consapevole (nonostante il messaggino rassicurante della consorte à¢â‚¬Å“Tranquillo amore, non lo faccio-!ma quando mai? Sono cornuto, mica un fesso che si beve certe baggianate), e più o meno consenziente (! beh insomma più più che meno in realtà  perché quando mi sono reso conto, qualche settimana addietro, che la strada per diventare cornuti è tutta in discesa, ebbene ho fatto retromarcia per dilatare quanto più possibile i tempi di una à¢â‚¬Å“catastrofe- ormai inevitabile.


Veniamo ora alla fredda cronaca di sabato mattina, ore nove, allorché una moglie, Isa, rientra a casa tutta trafelata e terrorizzata dal fatto che il marito, io, non aveva risposto agli ultimi 5 sms; mi ero addormentato! Per forza: sino alle sette del mattino non ho chiuso occhio, poi uno crolla, no?!
à¢â‚¬Å“Avevo paura che fossi incazzato con me e che volessi lasciarmi!- esordisce Isabella irrompendo in camera da letto.
à¢â‚¬Å“Scusami mi ero addormentato!- la rassicuro io insonnolentito alla grande ma lei non si stacca dall´abbraccio strettissimo con cui mi tiene avvinghiato a se. Dolcemente la prendo per le spalle e la allontano da me quel tanto da poterla guardare in viso. Vedendomi sorridente si tranquillizza ancor più così le chiedo: à¢â‚¬Å“Ne è valsa la pena?-
Ma lei non risponde e mi stringe nuovamente nascondendo il bellissimo viso contro la mia spalla. Aspetto qualche istante poi le sussurro nuovamente la domanda à¢â‚¬Å“Ne è valsa la pena?- e la scosto gentilmente da me per poterle vedere in viso. Solo allora Isa mi sospira à¢â‚¬Å“Si: è stato meraviglioso!-
A quel punto la stringo io a me cullandola e baciandola sui lunghi capelli raccolti. Poi sento montare un calore al basso ventre, quindi la sposto da me e le chiedo? à¢â‚¬Å“Non ti sei fatta la doccia, vero?-. Lei diniega ed io la incalzo: à¢â‚¬Å“Ti sei fatta venire dentro?-
à¢â‚¬Å“No- risponde lei in un soffio.
à¢â‚¬Å“Come?- la presso, à¢â‚¬Å“non ti è venuto dentro? O sei tu che non hai voluto che lo facesse?-
à¢â‚¬Å“No,- risponde lei à¢â‚¬Å“è lui che non ha voluto. Gli pareva di profanarmi!-
All´anima, penso, più profanata di così: me l´ha scopata per quasi tre ore!
Le tolgo i pantaloni scuri, slacciandole la cintura e tirandoli verso il basso. Lei si lascia fare docilmente. Scendono anche gli slip assieme ai jeans aderenti. La sospingo sul letto. Lei si distende senza neanche togliersi la maglia. Le sollevo le gambe per guardare bene la sua stupenda passerina depilata e fissandola negli enormi occhi celesti le chiedo ancora una volta con tono inquisitorio: à¢â‚¬Å“Non ti sei fatta una doccia o lavata?-
à¢â‚¬Å“No- risponde ancora lei
Do una veloce annusata e sento un odore mai sentito prima: è vero! Non si è lavata, è impregnata dell´odore del maschio che l´ha posseduta poche ore prima! Un ondata di eccitazione mi travolge, non capisco più nulla e l´unica cosa che sento di desiderare ardentemente di fare è di sentire l´aroma dell´altro che impregna il sesso di mia moglie. Lecco voracemente, cercando di infilare il più a fondo possibile la lingua dentro quelle tenere carnosità  infedeli e fedifraghe. Isabella si lascia andare chiudendo gli occhi e gondendosi l´irruente leccata; ormai completamente tranquillizzata e rasserenata dal mio atteggiamento accogliente e compiaciuto.
Sento l´acre sapore del cazzo del suo amante sulla mia lingua ed inizio ingordamente a leccare ovunque; un delirio di fragranze mi inebria: gli umori di Isabella, l´odore invadente ed irriverente del cazzo di T., il sudore di lei, di lui, mischiati come i loro corpi erano stati fino a poche ore prima!. Testimoni veritieri dell´accaduto. Al di là  delle mie inappuntabili congetture, della sincerità  di Isabella, quegli aromi sono la prova incontestabile del tradimento di mia moglie: mia moglie aveva scopato come un ossessa con un altro maschio che aveva goduto del suo corpo, della sua bocca, della sua lingua, dei suoi orgasmi, dei suoi gemiti, delle sue urla roche di piacere per quasi tre ore! sono devastato: la testa mi gira, le budella contorte; vengo preso da una frenesia indicibile di scoparla, mi metto sopra di lei, alla missionaria, e glielo infilo dentro senza preamboli, come si deve scopare una troia da monta quale è Isabella!
Sento sul suo adorabile viso un odore straniero: à¢â‚¬Å“Glielo hai succhiato?-
à¢â‚¬Å“Si- risponde flebilmente ad occhi chiusi.
Inizio a stantuffarla con rabbia e le chiedo con dolcezza cosa è accaduto, i particolari sordidi del suo coito: chi aveva iniziato, cosa aveva fatto lei a lui e cosa lui a lei, in quali posizioni, cosa si erano detti, se ero mai venuto fuori durante quelle ore di tradimento puro che avevano consumato in una calda notte di fine agosto! vi basti sapere che l´unico buco di mia moglie che T. non si è scopato è stato il culo! e che mia moglie, con lui, è venuta quattro volte.
Ma, alla fine, la sapete quale è la cosa che più mi ha roso dentro?! Che sabato mattina, mentre scopavo con furia eccitata mia moglie completamente avvinghiata al mio corpo e stravolta dal piacere, Isabella, mia moglie, mi ha sussurrato all´orecchio almeno una mezza dozzina di volte: à¢â‚¬Å“Amore, ieri notte è stato bellissimo: un paradiso!-





Cita:
Inviato: Gio Ago 30, 2007 8:34 pm Oggetto: Epilogo!

--------------------------------------------------------------------------------

nel momento in cui scrivo è domenica, domenica notte, ovvero sono passate circa 45 ore da che mia moglie si è concessa ad un altro violando la promessa di fedeltà  pronunciata solennemente durante la cerimonia nuziale; rendendo il sottoscritto un cornuto! consenziente, più o meno, poiché avete capito oramai che Isabella è Dominante è fa ciò che vuole, mentre il sottoscritto, suo marito, è sottomesso!
Oggi Isa non si è lasciata scopare nonostante io ne avessi una voglia disperata, quasi che inondare mia moglie dei miei liquidi fecondativi potesse renderla nuovamente mia.
Ha tagliato corto semplicemente con un: à¢â‚¬Å“La patata mi brucia!-
à¢â‚¬Å“Ti brucia perché l´hai usata troppo sabato mattina, con T.- l´ho rimarcata io polemico.
à¢â‚¬Å“Si- mi ha risposto e subito le si è dipinto in volto un sorrisino malizioso che da sempre tradisce il suo pensiero ogni qualvolta si sofferma su pensieri lascivi.
Ho approfittato così della astinenza forzata, dovuta al fatto che T. si è divertito troppo con mia moglie lasciando me a pagare per il divertimento suo e di Isa, per sondare le intenzioni di Isabella riguardo a tutta questa storia. Senza farla lunga, le ho chiesto se avesse intenzione di rivedere T. in futuro e lei mi risposto che è un suo amico, che si limiterà  a qualche limonata ma che non intende fare più sesso con lui! adesso però devo puntualizzare che poche ore fa, alla medesima domanda, Isa ha risposto così: che CERCHERA´ di non fare più sesso con lui!
Siccome Isa non è propriamente una donna capace di mantenere le promesse fatte (si veda la promessa di fedeltà  coniugale abiurata senza tante esitazioni nel momento in cui era più comodo rinnegarla piuttosto che tenervi fede), il sentirla così insicura riguardo ai propri à¢â‚¬Å“buoni propositi- mi fa ritenere che tempo una settimana, massimo due, Isa tornerà  a trovare T. per farsi ripassare di nuovo!
Devo dire la verità : a me non aggrada affatto la cosa! Le ho sempre detto che poteva farsi tutti i maschi che voleva purché lo facesse davanti a me; ci sono mariti che godono a starsene a casa a segarsi al pensiero della moglie sbattuta dagli amanti, ed altri, come me, che invece ci soffrono e vorrebbero condividere la cosa; anche solo come spettatori!. Ma cosa posso fare di più che ribadirle che vorrei condividere con lei questa sua gioia di vivere?! Che vorrei diventasse una cosa à¢â‚¬Å“di coppia- e non solamente à¢â‚¬Å“sua- ?!
Staremo a vedere come andrà  avanti, ma io temo che continuerò ad essere cornificato e lasciato a casa!. Già  ora al solo pensiero mi si torce lo stomaco.
_________________



Cita:
Inviato: Gio Ago 30, 2007 8:39 pm Oggetto: un'altra serata di torcibudella..

--------------------------------------------------------------------------------

Trenta agosto 2006 ore 21:00

Isa ha deciso su sollecito di T. di andare a casa di lui per chiarirsi poiché in questi ultimi due giorni non si sono mai spediti sms e quindi Isa iniziava a pensare che T. fosse incazzata con lei. Isa mi ha detto ridetto ed assicurato (ma di giurare non se la sente più visti i precedenti (da troia[n.d.A.])) che si limiterà  a parlare e basta! in verità  è ovvio che à¢â‚¬Å“parlare e basta- sottintende anche limonare ma ormai non ci scandaliziamo più per una roba del genere no? Tanto ormai scopata se l´è!!! Che sarà  mai per qualche metro di lingua in gola???
Ma voi che ne pensate? LA mia mogliettina resisterà ?!Prima di rispondere tenete a mente che, negli ultimicinque giorni, Isa mi ha glorificato e magnificato il modo in cui è stata scopata la notte tra il 24 ed il 24 agosto da T.
Non so voi ma io mi sono preparato un sms bello lungo in cui le esprimo il mio disappunto per essersi fatta scopare DI NUOVO DOPO CHE CHIARAMENTE LE AVEVO FATTO CAPIRE CHE NON INTENDEVO PIU´ ESSERE MESSO IN DISPARTE DURANTE LE SUE SCOPATE!!!
Sarò smentito dai fatti?! tutto può essere, per carità ! però asini volanti non se ne sono mai visti!

Il primo sms di Isa, quello in cui mi annuncia l´ingresso nella casa di T, arriva alle 21:09
_________________



Cita:
Inviato: Dom Set 09, 2007 7:09 pm Oggetto: news...

--------------------------------------------------------------------------------

Forse qualcuno si sarà  chiesto cosa è accaduto: ebbene Isa mi ha mandato un sms al momento dell´uscita dalla casa di T. alle 00:33 del 31 agosto 2007 in sostanza nel sms Isa mi riassume che si sono chiariti nei rispettivi sentimenti ma che nessuno dei due se la sente di vivere un rapporto parallelo a quello ufficiale (T. è sposato!l´ho scritto nei precdenti post?) quindi qualche bacio a labbra chiuse (anche la gente russa si salute in quel modo) e basta!non ho motivo per dubitare delle parole di Isa: capisco bene quando le cose stanno effettivamente come dice e questo è il caso! Da allora, però son passati meno di dieci giorni, non si sono più rivisti! la cosa assai strana è che contnuano a mandarsi una marea di sms!negli ultimi T. le richiede insistentemente di passare da lui una delel prossime sere ed Isa nicchia perché (e lo ha scritto anche a lui) se passasse da casa sua non riuscirebbe a resistere mentre ha solennemente promesso a suo marito, io, che mai più lo rifarà ! però continua a parlare di lui!
Questa è una caratteristica di Isabella: la sua ambivalenza, da una parte si proclama ferma nelle sue intenzioni di rinnovata fedeltà  (ma a che serve dico io? Ormai le corna me le ha messe), dall´altra smania dietro la sua natura libertina e maliziosa (continua a stuzzicarlo mandandogli foto in cui e più o meno nuda e che le manda afare , dico io, se devono rimanere, come lei sostiene, in rapporti di pura e semplice amicizia????)
Tutte queste cose le so perché Isa, forte del nostro rapporto di sincerità , mi racconta tutto precisando: à¢â‚¬Å“so che è strano che venga a dirti tutte queste cose a te che sei mio marito! ma in fondo io e te siamo anche amici oltre che coniugi no?-!come darle torto?!

_________________



Cita:
Inviato: Mar Dic 04, 2007 10:23 pm Oggetto: Tre dicembre 2007

--------------------------------------------------------------------------------

In questi tre mesi ogni volta che io ed Isa eravamo a letto a farlo, la stuzzicavo portando il discorso sulle MIE corna ma , invariabilmente, lei pedantemente tornava a precisare che non sono state corna perché io ero consapevole e accondiscendente, ed io, puntualmente, le ribadivo che di corna si parla ogni qualvolta la femmina ufficiale di un maschio si mette a scopare con un maschio che non è quello ufficiale, poco importa se le corna sono consapevoli e/o volute! sempre di corna si tratta. Ma lei no: dura ed inamovibile sulle sue posizioni quasi non volesse ammettere con se stessa di essere una fedifraga ed infedele e per tale motivo cerca di convincere prima di tutto me, povera illusa.
Tre settimane fa è capitato che incontrassi T. Ero in compagnia di Isabella e lui doveva passare per portarle delle cose (non entro nello specifico che tanto non c´entra nulla). Io ero tranquillissimo e così Isa, l´unico sulle spine era T. !o meglio: anche T. era tranquillissimo e di questo mi ricordo di essere stato assai sorpreso. Qualche giorno dopo ho chiesto ad Isa se avesse riparlato con T. dell´incontro di quella mattina e lei mi ha confidato che T. le aveva detto che era stato sulle spine per tutto il tempo non sapendo come io avrei reagito alla sua presenza.
Ci siamo visti davanti ad un bar. Abbiamo parlato come fossimo conoscenti occasionali e T. ci ha offerto un aperitivo ma io non ho preso nulla, Isa invece ha preso un caffè così come T. !tutto con estrema naturalezza. àˆ stato davvero surreale: parlavamo del più e del meno ma in fondo tutti e tre sapevamo:

io sapevo che Isa mi aveva cornificato con T.
T. sapeva che Isa mi aveva raccontato di avermi tradito con lui
Isa poi era in compagnia di due uomini che avevano entrambi conosciuto il calore del sue intimità  e sapevano l´uno dell´altro.

Ad essere sincero, più di una volta mi è saltato in mente di chiedergli a bruciapelo: à¢â‚¬Å“E allora, è vero o no che scopa benissimo?!?-!ma mi sono trattenuto per rispetto ad Isabella.
A parte ciò fondamentalmente non ci sono stati sviluppi ed è questo il motivo per il quale non ho scritto: Isa e T. si sono visti alcune volte ma non è mai accaduto nulla di più di qualche casto bacio sulle labbra, tanto che stavo iniziando a convincermi che davvero lei volesse fare la brava mogliettina tutta casa e chiesa. Dicevo che non ci sono stati sviluppi! non ci sono stati fino a domenica due dicembre 2007: data in cui Isa mi ha raggelato con la domanda che aveva dato il via al tutto tre mesi fa: à¢â‚¬Å“posso farmelo???-
Ma, dico io, non mi aveva detto poco meno di due mesi fa che avevano deciso di rimanere in rapporti di pura e semplice amicizia???? Ed infatti questo le ho rimarcato: à¢â‚¬Å“AM non avevi detto che etc. etc. etc. ???- e lei di rimando: à¢â‚¬Å“Si ma mi prende un casino!-
à¢â‚¬Å“E se ti dessi il permesso lo vedresti regolarmente?-
à¢â‚¬Å“Regolarmente no, però spesso!-
à¢â‚¬Å“Cioè te lo scoperesti tipo una volta al mese?-
à¢â‚¬Å“No, di più: una o due volte alla settimana!-
Alla faccia dell´amicizia, penso io!
à¢â‚¬Å“Però così diverreste amanti, un ruolo che ti ha sempre dato fastidio-
à¢â‚¬Å“No- ribatte la furbetta à¢â‚¬Å“perché siete tutti e due maschi miei, mi dividerei tra voi-
à¢â‚¬Å“Veramente T. appartiene alla moglie.-
à¢â‚¬Å“No- risponde lei stizzita col tono di una bambina viziata à¢â‚¬Å“siete entrambi maschi miei.-
à¢â‚¬Å“Allora- dico io prendendo la palla al balzo à¢â‚¬Å“perché non lo facciamo in tre? Al limite se poi non vi va e preferite stare tranquilli, io non sto neppure sul letto: mi siedo su di una sedia e vi lascio scopare in santa pace!-
à¢â‚¬Å“Magari- risponde lei sospirando à¢â‚¬Å“Ma lui non vorrebbe sapere-
à¢â‚¬Å“Ma scusa,- ribatto polemico à¢â‚¬Å“lui sa che tu mi racconti tutto e che io so, no?!-
à¢â‚¬Å“Si lo sa! ma non sa che ti racconto i particolari. Sa solo che ti ho confidato il mio tradimento e ti ho chiesto perdono e non che ti ho raccontato tutto in dettaglio: se lo sapesse mi impiccherebbe. àˆ gelosissimo di te e a malapena sopporta che venga a letto con te! dice che gli metto le corna con te.-
STO STRONZO, penso, e io che sono andato a leccarmi i suoi umori deposti nella figa di mia moglie non dovrei sentirmi geloso di lui ????
à¢â‚¬Å“Ma tu- insisto, à¢â‚¬Å“se lui dicesse di si, accetteresti di farlo in tre?-
à¢â‚¬Å“Magari- sospira Isa.
à¢â‚¬Å“Beh prova a chiederglielo, non si sa mai: se smania dalla voglia di scoparti magari accetta.-
à¢â‚¬Å“Non accetterebbe mai e mi chiederebbe se sono deficiente!-
STO STRONZO, penso, scoparsi la donna di altri si è normale, andare a letto in tre no! à¢â‚¬Å“Beh se non accetta così rimarrà  a secco e non ti scoperà  più!- sancisco perentorio però non ci credo neppure io ed appena finisco di dirlo già  mi sento un fastidioso prurito sulla testa.
_________________
JacK


Cita:
Inviato: Gio Dic 27, 2007 9:17 pm Oggetto: Ventiquattro dicembre 2007 ore 21:00

--------------------------------------------------------------------------------

Isa continua a martellarmi di richieste di poter scopare liberamente con T. almeno un´altra volta! il che vuol dire: una seconda, poi una terza ed una quarta e via via fino a diventare il maritino cornutone consenziente che se ne resta buono buono a casetta sua mentre la moglie scopa regolarmente con l´amante! devo dire che l´idea non mi risulta particolarmente appetibile! Le ho fatto notare che, alle 00:33 del 31 agosto 2007, mi ha mandato un sms al momento dell´uscita dalla casa di T. in cui mi riassumeva che si erano chiariti nei rispettivi sentimenti e che nessuno dei due se la sentiva di vivere un rapporto parallelo a quello ufficiale, cioè di amanti!. Ma che se iniziava ora a scopare regolarmente con T. alla fin fine ERANO AMANTI, ebbene mi ha risposto che è vero: si erano chiariti ma in fondo sono solo scopate e che io sono l´uomo della sua vita e che se le permetto di farlo alla fine si stuferà  di scoparselo e riuscirà  a vederlo solo come amico invece di immaginarselo, ogni volta che si incontrano, senza vestiti mentre la sbatte su di un letto!
Io però non glielo voglio dare questo permesso: non sono il genere di cuck che gode di questo genere di cose: devo assolutamente partecipare, nella veste di spettatore accondiscendente, alle performance della propria dolce metà ! riguardo a questo devo dire che Isa è molto ben disposta nel senso che anche ultimamente mi ha detto che sarebbe dispostissima a scoparsi eventuali amanti davanti al sottoscritto e che se questi non sono disposti a farlo lei arriverebbe a portarli a casa nostra con me nascosto dentro l´armadio (che, credetemi, è posto in situazione strategica rispetto al letto) per poter osservare e sentire tutto di nascosto dall´amante ritroso alla condivisione delle esperienza amatoria! Ovviamente queste riflessioni esulano dal rapporto con T. che ormai è improntato ad un altro tipo di gestione: lei è succube di T. che la vorrebbe solo per se ma il sottoscritto tira indietro perché non mi aggrada la à¢â‚¬Å“privacy- che invece T. pretende di avere con Isa.
Ritornando a quanto si diceva prima devo dire che in questi giorni ne ho parlato abbastanza con Isa di queste mie fantasie da cuck chiedendole ripetutamente come le viveva lei e ne ho avuto un riscontro molto positivo: le sente e le vive come fantasie assolutamente normali e quindi è ben disposta ad assecondarle e, mi ha detto, che le avrebbe vissute in modo assolutamente naturale anche se gliele avessi prospettate all´inizio del nostro rapporto, quando cioè ancora non ci si conosceva a fondo e quindi richieste del genere avrebbero potuto suonare come un sospettoso à¢â‚¬Å“Ma allora non mi ami se vuoi vedermi scopata da altri!-! leggevo che molte coppie non affrontano questo genere di giochi a causa della moglie/fidanzata che li vive come se, assecondandoli, significasse sminuire il marito/fidanzato preferendo invece soddisfare certi à¢â‚¬Å“pruriti- con delle normali corna che, secondo me, puzzano del tradimento della peggior specie, di quello per intenderci in cui il rispetto per l´altro è nullo, in cui ci si soddisfa con altri o si sfoga in relazioni extraconiugali carenze e paure a spese del partner ignaro che crede di vivere un rapporto di coppia saldo e basato sulla stima e sulla fiducia mentre invece viene tradito di continuo. Al contrario, le coppie che riescono a vivere questi giochi con naturalezza e complicità  riescono ad usarli per quello che sono: un momento ludico DI COPPIA fine a se stesso in cui, il donarsi della donna ad altri maschi, lungi dall´intaccare la solidità  della relazione crea invece un ulteriore vissuto DI COPPIA che ne aumenta il legame ! altro che imputarvi pericolosi significati di stanchezza nella sfera sessuale o peggio di presagi di prossimo collasso del rapporto. Donne abbastanza sicure da vivere e concretizzare le fantasie di condivisone del coniuge non ce ne sono molte (tantissime invece, e sono più del 50% delle donne con relazioni fisse, sono quelle disposte ad avere relazioni extraconiugali ma lì, come dicevo, entra in gioco l´egoismo e non il desiderio di complicità  con il partner) ed in tal senso mi reputo fortunato che Isa sia tra queste!
_________________
JacK


Cita:
Inviato: Dom Gen 06, 2008 11:13 am Oggetto: Primo gennaio 2008 ore 21:00

--------------------------------------------------------------------------------

Buon anno a tutti. La notte dell´ultimo io ed Isa l´abbiamo trascorsa a letto e, per dovere di cronaca, tra mezzanotte meno cinque e mezzanotte e un quarto, il sottoscritto era DENTRO Isa (l´unico cruccio semmai è che ci fossi io dentro Isa e non qualcun altro ).
Durante tutte le festività  abbiamo passato parecchio tempo a letto a coccolarci e fare sesso, e fin qui, direte voi, nulla di strano in quanto tantissime coppie affiatate passano molto del loro tempo a letto quando hanno un po´ più di respiro rispetto alla vita frenetica di tutti i giorni. La cosa un po´ più fuori dalla norma è invece il fatto che mia moglie Isabella mi abbia subissato di richieste del tipo: à¢â‚¬Å“Posso farmelo ancora?-, à¢â‚¬Å“Ti prego! Ne ho una voglia matta: posso rifarmelo?-, à¢â‚¬Å“Poi ti racconto tutto e ci giochiamo sopra, posso farmelo?Daaaaaiiiii!!!- e via di questo passo. Voi tutti , come anche lei, sapete come la penso sull´argomento e quindi invariabilmente la mia risposta è stata un dolce ma fermo <<no>> subito seguito dal suggerimento di farmi assistere, che sarei stato discreto e non li avrei disturbati etc etc etc! e come al solito lei ribatteva con un à¢â‚¬Å“Lui non accetterebbe mai-.
L´apoteosi l´abbiamo toccata quando, dopo averla fatta venire alla missionaria, sono ridisceso fino a leccarle la passerina lodando, tra una leccata e l´altra, l´inestimabile ricchezza di sapori che ne guadagnava una passera scopata rispetto ad una lasciata tranquilla. Quando le ho detto à¢â‚¬Å“è buonissima! Adoro leccartela dopo che è stata scopata-. Lei ha ribattuto pronta: à¢â‚¬Å“Si ma è stata scopata dal tuo cazzo! Non ti piacerebbe invece leccarla dopo che è stata scopata da un altro?- ed io, col cazzo duro come la roccia, à¢â‚¬Å“Magari! Ti ripulirei tutta!- al che Isa è ritornata alla carica: à¢â‚¬Å“e allora dammi il permesso e questo stesso pomeriggio ti ritorno a casa scopata per bene e potrai leccarmela per bene-! vi assicuro che avevo il à¢â‚¬Å“SI fatidico- a fior di labbra che premeva per uscire e che avrebbe dato, con la sua pronuncia, ad Isa l´alibi e la tranquillità  per fiondarsi a casa di T. e farsi ripassare per bene acquietando la voglia che in questo ultimo mese le sta divorando le viscere.
Mi sono sforzato ed ho resistito alla tentazione rimarcandole che mi voleva fare diventare un cuckold di quelli che restano a casa mentre la propria donna viene scopata ma che io non ero così e ci soffrivo parecchio ad essere lasciato da parte! à¢â‚¬Å“Ma non ti lascio da parte!- mi ha ribattuto à¢â‚¬Å“poi torno e ti racconto tutto! eppoi non è vero che ci soffri: ogni volta che ne parliamo ti viene il cazzo duro! E quella volta che è successo ti è piaciuto un casino!-
à¢â‚¬Å“Si- le ho precisato à¢â‚¬Å“ma poi ci ho anche sofferto perché mi sono sentito messo da parte-
à¢â‚¬Å“Facciamo un patto allora- ha esclamato lei.
à¢â‚¬Å“Quale?-
à¢â‚¬Å“Mi scopo T. solo una volta ogni sei mesi, ok?-
à¢â‚¬Å“Ma che patto eh? Te lo scopi con cadenza semestrale ma comunque non sono presente!!! Dai amore, almeno in diretta telefonica! Almeno quello! Lo metti sul comodino e lo lasci accesso non devi fare niente di più se non pensare a divertirti!-
à¢â‚¬Å“Ma se vede il cellulare acceso e si accorge mi scaccia da casa e mi toglie la parola!-
à¢â‚¬Å“E allora?!? Ce ne sono tanti di maschi in giro! Anche meglio di lui!-
à¢â‚¬Å“Non resisterei! Ho bisogno di stargli vicino e di sentirlo-
! a quel punto ho pensato distintamente che Isa, mia moglie, è, in un qualche modo, innamorata di T. ed ecco spiegato perché non si faccia remore a chiedermi spudoratamente di poter andare a letto con T. (mentre, per inciso, non ne vuole sapere di conoscere altri maschi per farci sesso, con buona pace degli amici forumisti che continuano a scrivermi messaggi privati chiedendomi di poter incontrare Isa: lo dico una volta per tutte: Isa DECIDE DA SOLA chi incontrare e come e dove incontrarlo; io sono solo il marito, per di più sottomesso e non ho alcun poter decisionale in merito se non quello di veto e non ho neppure la possibilità  di suggerire qualcuno di interessante a mia moglie che è una donna indipendente e che sa ciò che vuole, punto) e in mente mi si è dipinto uno scenario alquanto sconcertante: io ed Isa totalmente sottomessi a T. che decide quando e dove scoparsi mia moglie senza che io possa dire nulla, forte della sottomissione di Isa ai suoi voleri e della mia per interposta persona.
_________________
JacK


Cita:
Inviato: Mar Gen 08, 2008 8:47 pm Oggetto: Aggiornamento

--------------------------------------------------------------------------------

Isa è andata a fare gli auguri a T. ed è tornata a casa con l´odore di lui sulla guancia.
à¢â‚¬Å“vi siete limonati!- l´ho subito investita.
à¢â‚¬Å“No, ti assicuro- mi ha risposto in tono dispiaciuto
à¢â‚¬Å“Ah!allora non ti ha riempita!-
à¢â‚¬Å“Magari-
à¢â‚¬Å“Peccato!- l´ho stuzzicata (quando dico che alle volte me le vado a cercare!le corna)
à¢â‚¬Å“Scusa , ho dimenticato di dirgli una cosa, torno a casa tra un paio d´ore- ha detto scherzosamente, ma vi assicuro che se le dicevo à¢â‚¬Å“Ok, vai pure-, dopo un attimo di incredulità  Isa si sarebbe precipitata a casa di T.
Mentre stavamo preparando il pranzo non so come il discorso è andato a finire sul sesso e Ia è partita all´attacco per l´ennesima volta: à¢â‚¬Å“Posso farmeloooooo???-
La mia risposta la conoscete, e lei: à¢â‚¬Å“non mi faccio scopare, te lo assicuro: ci faccio tutto il resto ma non me lo faccio mettere dentro!-
à¢â‚¬Å“Ah!e cosa sarebbe tutto il resto? Se non te lo fai mettere dentro allora non può entrare ne davanti ne dietro , ne in bocca col suo cazzo-
à¢â‚¬Å“Beh in bocca non è <<metterlo dentro>>-
à¢â‚¬Å“Come no!- ribatto io pronto a tirare fuori il sex-gate americano e tutto il casino nato attorno al caso Clinton-Lewisnky (o come cazzo si scrive)
à¢â‚¬Å“Beh, allora- replica lei à¢â‚¬Å“se non lo faccio , il resto posso farlo?-
à¢â‚¬Å“e quale sarebbe il resto? Prenderglielo in mano?...ok-
à¢â‚¬Å“Ah posso?- incalza lei speranzosa
à¢â‚¬Å“Si- le faccio io scherzoso à¢â‚¬Å“ma solo con la mano sinistra, quella con la fede al dito!... Però poi secondo me non vi fermereste più!quindi è meglio di no pure quello- e lì si è chiuso il discorso! ma io scommetto che nel giro stretto di un paio di mesi verrò cornificato di nuovo e questa volta senza il mio esplicito permesso, d'altronde anche ieri Isa ha liquidato l´ennesima richiesta da me respinta (credetemi mi sta veramente martellando: ogni giorno me lo chiede tra le venti e le trenta volte) con un à¢â‚¬Å“E va bene: faccio la brava! però se un giorno scoppio e non resisto! mi perdonerai!-

_________________
JacK

_________________
"Ragazzo, tu hai fatto del tuo meglio e hai fallito miseramente. La lezione è: mai tentare." (H.S.)
http://youtube.com/watch?v=j3GyICnY5a8


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 1 messaggio ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Vai a:  
cron
POWERED_BY
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010