Gelosia intellettuale, non fisica. Come mai?

domande comunemente poste, argomenti trattati frequentemente, dubbi e domande tipiche sulle tematiche cuck
Rispondi
Avatar utente
GordonPym
--------------------
--------------------
Messaggi: 728
Iscritto il: sabato 7 luglio 2012, 14:29
Genere: Cuckold
Posso Ospitare: No
Fumatore: No
Tipo di relazione: rapporti occasionali
Sessualità: rapporti esclusivamente etero - chissenefrega del cuck
Cerco una Coppia: non cerco coppia!
Annuncio: Aspirante cuckold dal 1993, apertamente dichiarato alla moglie dal 2003, pensavo che non mi avrebbe assecondato mai, invece ieri (dic-2013) mi ha portato prove di avermi cornificato già nel 2007. Meglio tardi che mai!
Località: Telegram @PymGordon
Contatta:

Gelosia intellettuale, non fisica. Come mai?

Messaggio da GordonPym »

Ho già  dichiarato pi๠volte su questo forum di essere un cuckold convinto ("certificato" o no resta da chiarire, ma adesso poco importa).

Quindi: son un cuckold: godo al sapere che mia moglie viene scopata da un altro.
Tuttavia, ciò che mi sorprende è come io possa essere allo stesso tempo cuckold e geloso.

Geloso di una gelosia che non è mai, né lo è mai stata, fisica: è gelosia puramente intellettuale.
àˆ ciò mi disorienta.

Mi spiego.
Pensare a Gordina tra le braccia di un altro mi eccita. Notare uomini che ci provano, anche mi eccita. Vedere che lei si scioglie al cospetto di un bel maschio mi arrazza. Immaginarla a gambe aperte con lui che la pompa mi fa letteralmente impazzire, ed ancor di pi๠pensarla ginocchioni tra le gambe di lui mentre glielo ciuccia. (Sono stato troppo diretto? Ma è così non ci posso fare nulla).
Aggiungo: non provo la benché minima gelosia al sentirmi fisicamente meno dotato del mio potenziale rivale. Ce l'ha pi๠grosso? Pazienza! Dura di pià¹? Chissene frega! La soddisfa meglio di me? Buon per lei! Mi è superiore di statura o di prestanza? Non è un problema!

Le cose cambiano drasticamente se invece mi penso a lui subordinato dal punto di vista intellettuale! Oh sì, quello sì che mi dà  fastidio!
Capisco che Gordina debba essere attratta da lui non solo fisicamente, lo trovo naturale; ma che lo preferisca a me intellettualmente mi è insopportabile.
Tra tutte le situazioni quella che mi fa ingelosire maggiormente si può così generalizzare: per risolvere un dato problema complesso ci sono due soluzioni. La soluzione A ideata da me, la B dal "rivale". Quando cà pita che Gordina scelga B anziché A, vado istantaneamente su tutte le furie. Mi incazzo come una iena! àˆ gelosia allo stato puro!
Inconcepibile per me che lei dia retta a Lui anziché a me.
Non c'è niente di sessuale in ciò. Lui potrebbe essere anche uno sgorbio impotente: non riesco a sopportare che Lui prevalga intellettualmente!

Il Techer dominava Gordina mentalmente e, grazie a ciò, se la scopava. Ma il tipo non è mai stato per me una minaccia intellettuale.
Scopavano a mia insaputa? Ecco cosa ne penso: :sega:
Ma se lei avesse dato retta a Lui contro il mio parere... GLI AVREI STRAPPATO LE PALLE!!! :sedia: :sedia: :sedia:

Strano ma vero!
GP
pervert72
non prendo caffè,ma se qualcosa devo prendere...
non prendo caffè,ma se qualcosa devo prendere...
Messaggi: 81
Iscritto il: martedì 13 settembre 2011, 13:57
Genere: Cuckold
Posso Ospitare: No
Fumatore: No
Tipo di relazione: scambio foto e fantasie
Sessualità: disponibile rapporti bisex
Cerco un Bull: complice della sweet
Annuncio: eccomi qui:

Re: Gelosia intellettuale, non fisica. Come mai?

Messaggio da pervert72 »

Penso sia naturale, la ami no? Essere cuck non significa non essere geloso, ma concepire sesso e sentimentiin maniera diversa da quelli "standard"
Avatar utente
Malibu
moderatore
moderatore
Messaggi: 3820
Iscritto il: venerdì 24 febbraio 2012, 15:34
Genere: Cuckold
Posso Ospitare: No
Fumatore:
Tipo di relazione: rapporti occasionali
Cerco una Coppia: non cerco coppia!
Annuncio: eccomi qui:

Re: Gelosia intellettuale, non fisica. Come mai?

Messaggio da Malibu »

Caro Gordon. Se ti conosco quando poni un interrogativo in genere hai già  una risposta dentro di te. E' un po' il metodo maieutico Socratico... :wink:

Quindi cado nella trappola per la mia smisurata presunzione che mi spinge a darti una mia spiegazione dei fenomeni e che non pretende di spiegare o di adattarsi a tutti i casi. Quindi prendila come una opinione, confutabile o no.

La "patologia" cuck ha un filo conduttore che non dovremmo mai dimenticare, cioè che presuppone che la lei o il lui resti sempre e comunque il tuo partner o a te in qualche modo legato.
Lo chiarisco perchè solo l'amore astratto e puro fa desiderare il bene dell'altro fino al punto di accettare di essere abbandonati se la persona amata è felice così.
Un cuck non ha raggiunto questa sublimazione dell'amore ed anche se cura ed accetta la soddisfazione dell'amata/o, nemmeno nei casi pi๠estremi (discussi tempo fa in un altro thread) accetterebbe comunque un abbandono totale e definitivo.

Detto questo come vedi un inconscio senso di possesso, anche nella condivisione, esiste sempre ed il possesso genera gelosia e la gelosia pensieri negativi insieme a quelli positivi.
Come il possesso si manifesti ci sono svariati modi, ma tutti che conducono in qualche modo a convincere la lei o il lui a rimenere legati a noi.

Si può possedere materialmente per superiorità  o inferiorità  fisica e sessuale, per famiglia, figli, soldi o lavoro.
Si può possedere psicologicamente per superiorità  intellettuale, per finezza creativa, per sicurezza o insicurezza, ma anche per sottomissione e masochismo, per autocommiserazione, vittimismo.
Il cuck può decidere di condividere il partner per sicurezza o insicurezza, per stimolto o paura.

Ciascuno di noi ha trovato o cerca di trovare un proprio equilibrio nel complesso alternarsi delle situazione e dei sentimenti sopra elencati.

E questo spiega perchè restano quasi sempre dei nervi scoperti siano essi materiali, mentali o caratteriali.
Nel tuo caso con un profilo tendente al "Nerd" (non ti offenderai se uso l'espressione che tu stesso hai usato per te e che prendo per buona) mi sembra assolutamente normale che il nervo scoperto sia proprio nel controllo delle scelte e della mente della tua compagna, perchè è lì dove la tua linea di possesso rimane salda. E da lì che ritieni di avere il tuo controllo e da dove tieni le fila del gioco, quindi in definitiva dove ritieni di mantenere in essere il tuo rapporto e dove aspetti che lei ritorni.

Se, valutate tutte le variabili, hai trovato UNA soluzione come in una sistema di equazioni determinato, se qualcuno trova un'altra soluzione e se lei l'accetta vuol dire che qualcun'altro ha aggiunto una variabile che non avevi considerato. E questo ti fa credere di aver perso controllo e scatena in te la tua gelosia e rancore.

Ah! Perchè dimenticavo una cosa: non esiste gelosia intellettuale o fisica, ma gelosia e basta!
Ed il cuck, rassegnamoci, è geloso!
Si è solo attrezzato, per necessità  o perversione, a gestire alcuni aspetti della propria gelosia.
Ma se avesse la minima certezza di perdere il partner per sempre, cambierebbe gioco!
Avatar utente
GordonPym
--------------------
--------------------
Messaggi: 728
Iscritto il: sabato 7 luglio 2012, 14:29
Genere: Cuckold
Posso Ospitare: No
Fumatore: No
Tipo di relazione: rapporti occasionali
Sessualità: rapporti esclusivamente etero - chissenefrega del cuck
Cerco una Coppia: non cerco coppia!
Annuncio: Aspirante cuckold dal 1993, apertamente dichiarato alla moglie dal 2003, pensavo che non mi avrebbe assecondato mai, invece ieri (dic-2013) mi ha portato prove di avermi cornificato già nel 2007. Meglio tardi che mai!
Località: Telegram @PymGordon
Contatta:

Re: Gelosia intellettuale, non fisica. Come mai?

Messaggio da GordonPym »

Bella risposta Malibu.
Molti concetti che devo ponderare e far maturare
Purtroppo non ho tempo ora, ma volevo comunque ringraziarti
A presto
GP
Avatar utente
GordonPym
--------------------
--------------------
Messaggi: 728
Iscritto il: sabato 7 luglio 2012, 14:29
Genere: Cuckold
Posso Ospitare: No
Fumatore: No
Tipo di relazione: rapporti occasionali
Sessualità: rapporti esclusivamente etero - chissenefrega del cuck
Cerco una Coppia: non cerco coppia!
Annuncio: Aspirante cuckold dal 1993, apertamente dichiarato alla moglie dal 2003, pensavo che non mi avrebbe assecondato mai, invece ieri (dic-2013) mi ha portato prove di avermi cornificato già nel 2007. Meglio tardi che mai!
Località: Telegram @PymGordon
Contatta:

Re: Gelosia intellettuale, non fisica. Come mai?

Messaggio da GordonPym »

pervert72 ha scritto:Penso sia naturale, la ami no? Essere cuck non significa non essere geloso, ma concepire sesso e sentimentiin maniera diversa da quelli "standard"
Credo che tu abbia ragione
Ci penso su poi ti dico
Grazie :)
Damanera79
--------------------
--------------------
Messaggi: 11
Iscritto il: sabato 27 giugno 2015, 19:36
Genere: Sweet
Posso Ospitare: No
Fumatore:
Tipo di relazione: rapporti occasionali
Sessualità: rapporti esclusivamente etero con cuck partecipante
Cerco una Coppia: non cerco coppia!
Annuncio: eccomi qui:

Re: Gelosia intellettuale, non fisica. Come mai?

Messaggio da Damanera79 »

Scusate se mi intrufolo furtiva in questo topic di qualche tempo fa ma vorrei arrivare a capire come fare a separare i miei sentimenti dal sesso e quindi la gelosia questo mostro che invece mi divora sempre e troppo.
Avatar utente
POLOSUD
--------------------
--------------------
Messaggi: 23
Iscritto il: mercoledì 24 giugno 2015, 6:20
Genere: Cuckquean
Posso Ospitare: No
Fumatore: No
Tipo di relazione: rapporti occasionali
Sessualità: rapporti esclusivamente etero con cuck presente e contemplativo
Cerco un Bull: io sono un bull!
Annuncio: eccomi qui: bull etero con cuck presente o assente partecipanye o contemplativo
Località: salento

Re: Gelosia intellettuale, non fisica. Come mai?

Messaggio da POLOSUD »

Ciao, penso sia un comportamento normale per un cuck che voglia essere solo cuck senza essere dominato nel senso che tu sei cuck perchè lo desideri e non perchè ti sia stato imposto o determinato dalle circostanze. Fondamentalmente il "gioco" lo devi gestire tu e sicuramente è così anche nella vita. A presto.

Polosud
Avatar utente
CUCKOLDFEMMINA
voglio una regina nel mio letto
voglio una regina nel mio letto
Messaggi: 3665
Iscritto il: martedì 3 agosto 2010, 15:43
Genere: Cuckold
Posso Ospitare: No
Fumatore: No
Cerco un Bull: complice della sweet
Annuncio: una cuck donna in cerca di una bull che faccia impazzire il suo bel marito!!!

Re: Gelosia intellettuale, non fisica. Come mai?

Messaggio da CUCKOLDFEMMINA »

La gelosia si trasforma in dolore,il dolore in piacere. Ti faccio un esempio che mi rappresenta:se mio marito dice che una donna è bellissima e sensuale io non subisco nessuno sconvolgimento,ma se lui dice che ci parlerebbe per ore e che la trova intellettualmente molto piacevole ,ecco a me viene l'acido. Quindi se si scopa quella intellettualmente piacevole io ne soffro e tanto pi๠soffro tanto pi๠godo.
Ovviamente questo vale per me,ognuno di noi ha sensazioni diverse.
Amor et dominium non patiuntur socium.
Rispondi